Postura, movimento e salute

Aggiornato il: mar 25

Autore: Silvia Camin


La postura è l’adattamento personalizzato di ogni individuo all’ambiente fisico, psichico ed emozionale, è il modo in cui reagiamo alla forza di gravità e comunichiamo.

La salute, l’equilibrio, l’armonia del nostro sistema miofasciale, cioè dei tessuti muscolari e fasciali, è fondamentale per vivere appieno le potenzialità del nostro corpo ed è condizionato da tanti fattori interni ed esterni.

I nostri muscoli si dividono in muscoli della statica e muscoli della dinamica.

I muscoli della statica sono capaci di lottare contro la forza di gravità, una parte delle fibre è in contrazione permanente. Rappresentano i 2/3 di tutta la muscolatura e non cessano mai la loro attività.

I muscoli della dinamica terminata l'azione, il movimento, cessano la loro contrazione e tornano alla loro decontrazione naturale; hanno una naturale tendenza al rilassamento.

I muscoli dinamici non giocano nessun ruolo in posizione eretta: se c’è deformazione o deviazione è dovuto a differenze di tensione tra i muscoli statici.

L’irrigidimento dei muscoli statici può portare ad uno schiacciamento a livello articolare, con conseguente aumento dell'attrito interno, rischio di disfunzioni e infiammazione.

La rigidità dei muscoli statici porta nel tempo a frenare il movimento e questo comporta anche un indebolimento progressivo dei muscoli dinamici.

I muscoli statici lavorano in unità funzionali (=catene muscolari): cioè gruppi muscolari che si attivano contemporaneamente.

Ogni sensazione spiacevole, fastidiosa o dolororosa comporta l’assunzione di una postura ‘antalgica’. Per sfuggire al dolore il sistema-corpo compensa immediatamente, cioè adatta la sua postura cercando sollievo, per farlo coinvolge anche muscoli e tessuti lontani dal problema iniziale.

La persona sfrutta sempre la strategia complessivamente più economica per compiere un gesto o un’azione.

La ripetizione degli stessi sforzi e il mantenimento prolungato delle stesse posizioni affaticano, irrigidiscono, gli stessi muscoli e di conseguenza le stesse articolazioni, comportano quindi compensazioni sempre identiche che con il tempo si strutturano in posture scorrette, creando blocchi e dolore.

Posture scorrette strutturate possono alterare anche le funzioni interne.

E’ fondamentale quindi scaricare la tensione dei muscoli statici e il sistema miofaciale nel suo complesso, per mantenere il corpo in salute, equilibrio, armonia.

Per questo a Promotus il lavoro sinergico tra fisioterapia, osteopatia e palestra permette un lavoro corporeo personalizzato, finalizzato al benessere globale della persona nel qui e ora, ma anche per la promozione e la costruzione della sua salute futura.

  • Pro Motus Facebook
  • Pro Motus Instagram
  • Pro Motus Twitter
  • Pro Motus LinkedIn
  • YouTube Pro Motus

via Deeg 3G, 39100 Bolzano (Italy)      +39 0471 095 767      info@pro-motus.com      © 2020 by Pro Motus